Altra vittoria in C Silver per la formazione Under 19 di Trieste, che si impone 66 - 95 al PalaBottari contro la Vida Latisana: i bassaioli recuperano anche Massimo Moretti e dunque possono vantare un’arma in più rispetto alle prime esibizioni. Dall’altra parte, coach Mura saluta il rientro di Venier in panchina: l’inizio è più equilibrato del previsto, con Trieste che si prende sei punti di vantaggio nel primo periodo. La fisicità di Sheqiri ed il talento di Longo sono le soluzioni più gettonate come di consueto ma, con il passare dei minuti, i ragazzi di Mura cominciano ad affidarsi un pò troppo ai tiri da fuori ed a soluzioni personali: tutto questo fa il gioco di Latisana, che riesce a rimanere in partita grazie alla presenza di Da Ros dentro l’area ed al talento della coppia Venturelli - Moretti (41 punti in due).


 

Dopo il +6 del secondo quarto, però, sono bravi i giovani biancorossi a mantenere l’intensità alta: le seconde linee danno ottime risposte a coach Mura, che amplia le rotazioni e tiene alti i ritmi. Tutto questo provoca il vantaggio in doppia cifra durante il terzo quarto, con i vari Nisic, Bonano ed Eva che danno un’iniezione di energia. Latisana finisce a meno dodici, poi nell’ultimo quarto Trieste chiude definitivamente i giochi ed amplia lo scarto fino al +29 finale; coach Mura a fine match: “Ottima risposta dalla panchina, che ha dato grande energia ed intensità ed è stata importante per portarci a questa bella vittoria”.

 

 

LATISANA - PALLACANESTRO TRIESTE 66 - 95

 

Vida Latisana: Ros, Russo 2, Bergamo, Venturelli 23, Moretti 18, Moschioni 8, Da Ros 15, Sardara ne, Vacondio. All. Almacolle

Allianz Pallacanestro Trieste: Bonano 10, Giovanetti 13, Rolli 1, De Giuseppe, Comar, Venier ne, Longo 12, Ius 14, Sheqiri 15, Eva 8, Nisic 10, Camporeale 12. All. Mura

 

Parziali: 12-18; 37-43; 55-67

Arbitri: Angeli e Cotugno

SERIE D, PRIMA VITTORIA PER IL GRUPPO UNDER 17!
Il Lobito dalla sala stampa: "confermiamo un processo di crescita"