Prestazione decisamente positiva, nel campionato Under 15 Eccellenza, per il gruppo biancorosso guidato da Davide Pensabene.

Il team triestino supera il Nuovo Basket Pordenone con un perentorio 81 - 64, offrendo una prestazione difensiva di buona levatura: l’inizio è comunque equilibrato, perchè i ragazzi di Spangaro si disimpegnano bene e riescono a trovare spazi utili per realizzare, mentre Trieste è un pò “distratta” e concede facili tiri agli avversari. Dopo il 19 - 17 del 10’, però, Cinquepalmi e soci “calano la serranda” dal punto di vista difensivo e non lasciano più ossigeno, specialmente in area: Pordenone trova con difficoltà conclusioni utili e, dall’altra parte, si espone ai contropiede della formazione di casa che, con la coppia Caponigro - Martucci (40 punti in due) riesce ad allungare e ad arrivare a nove punti di margine prima di andare negli spogliatoi.

Al rientro, durante il terzo periodo, l’inerzia continua a rimanere nelle mani del team di Pensabene: è sempre la buona attitudine difensiva che crea le cose migliori per i biancorossi, che riusciranno anche a toccare il massimo vantaggio sul +20. Nel finale, Trieste ha un calo mentale che permette al Nuovo Basket 2000 di rientrare: Anese ed Evans (rispettivamente 16 e 17 punti) cercano di trascinare la propria squadra, ma l’Allianz è brava a rispondere puntando sempre sulla difesa e chiudendo così la gara.

Coach Pensabene a fine partita: “Direi che tutto il gruppo si è distinto positivamente in questo match, stiamo diventando squadra ma non dobbiamo assolutamente mollare ed è necessario continuare con questi progressi”.

PALLACANESTRO TRIESTE - NUOVO BASKET PORDENONE 81 - 64

Allianz Pallacanestro Trieste: Zago, Samitz 12, Cinquepalmi 6, Degrassi 11, Valli 4, Moretti, Maggio, Carpani, Osmani 4, Maniacco 4, Caponigro 24, Martucci 16. All. Pensabene

Nuovo Basket 2000 Pordenone: Baruzzo 9, Anese 16, Evans 17, Mucin 3, De Giorgi, Catto M. 2, Basso-Luca 2, Fabbroni 2, Catto L. 2, Moras 2, Salvadori 6, Lampkin 3. All. Spangaro

Parziali: 19-17; 43-34; 61-50

Arbitri: Pangher e Obeng Koranmah

LA UNDER 17 PERDE DI MISURA CON AZZURRA
GLI ORARI DELLE PARTITE DI CAMPIONATO FINO AL 16 APRILE