Si avvicina il giorno dell’atteso confronto tra Allianz Pallacanestro Trieste e Fortitudo Kigili Bologna, di scena domenica 20 marzo con inizio alle 19:30. Sul parquet casalingo, dopo la buona prestazione di Milano, i biancorossi cercheranno di ritornare al successo, nella partita valida per la 23 ͣ giornata di Serie A, per rimanere incollati al treno play-off. Al momento l’Allianz si trova nel gruppo delle formazioni che occupano le posizioni dalla sesta alla decima con venti punti. Dall’altra parte del campo Trieste troverà una Fortitudo che chiude la graduatoria a 12 punti in compagnia di Cremona ma che nel recente derby con la Virtus ha mostrato di essere un gruppo per nulla alla deriva, ma deciso a giocarsi fino alla fine le proprie chance salvezza. In questa ultima settimana i ragazzi di coach Franco Ciani hanno lavorato a ranghi completi, sia da un punto di vista fisico che dal lato tattico. Ieri, agli ordini del preparatore atletico Luca Bonetta, i ragazzi hanno effettuato un intenso allenamento di gruppo, dedicato a esercizi di forza alternati a esercizi di rapidità, per poi nel pomeriggio tornare ad allenarsi con la palla in mano. Un’occasione per fare il punto sulla condizione fisica, in crescita, della Pallacanestro Trieste. Quest’oggi Cavaliero e compagni hanno invece svolto una seduta pomeridiana mentre domani mattina si concentreranno nuovamente sull’assimilazione degli schemi offensivi e difensivi anti Fortitudo. Domenica invece, come di consueto, la squadra si ritroverà per l’ultima sgambata prima di entrare nel clima partita.

 

LEVER: “ROTTO IL GHIACCIO, ORA SOTTO CON LA PROSSIMA IMPORTANTE SFIDA”
DEFINITO L'ORARIO DELLA SFIDA A TRENTO