Le parole rilasciate dal capitano dell’Allianz Pallacanestro Trieste Daniele Cavaliero al termine della sfida con Napoli in cui il “Cava” ha segnato tre triple di importanza capitale: “Guardando alle statistiche nessuno di noi è andato in doppia cifra; questo significa che abbiamo sempre provato a passarci la palla nonostante facessimo fatica in attacco, spartendoci però il lavoro e aiutando così i nostri principali terminali offensivi ben marcati. E’ stata una gara complicata, dove dopo i primi due quarti molti difficili, nel terzo abbiamo iniziato a ingranare. Negli ultimi 10’ è stata fondamentale la fase difensiva in cui siamo riusciti a stringere le maglie e a portare, di conseguenza, a casa la vittoria contro una squadra che come intensità ci stava massacrando. Ne siamo venuti a capo e in casa ciò ci riesce più facilmente grazie al nostro pubblico che sta aumentando di match in match. Questi quattro successi dimostrano che siamo stati bravi a rifugiarci sulla difesa quando il nostro attacco zoppicava. Ora dobbiamo farlo anche in trasferta, già a partire da Sassari. Mi piace infine sottolineare la prestazione di Juan (Fernandez) che nonostante fosse condizionato dai falli è stato capace di prendersi la squadra sulle spalle, cambiando l’inerzia della sua e della nostra partita con un mix di talento e cuore”.

 

TRIESTE CALA IL POKER DI SUCCESSI ALL'ALLIANZ DOME
CIANI: ”LA NOSTRA VOGLIA DI LOTTARE HA FATTO LA DIFFERENZA”