Perde con onore la “prima” della Next Gen Cup la formazione Under 19 biancorossa: 95 – 81 il finale contro Treviso, nell’esordio della competizione pesarese, una tre giorni che mette sul piatto l’elite del movimento Under 19, una manifestazione dove i triestini si presentano senza il pivot Dion Sheqiri e con l’addizione Tommaso Fantoma per rinforzare la rosa. 

Una partita, quella con Treviso, dove il team di Bazzarini è riuscito a rimanere compatto fin da subito: i veneti riescono ad accelerare nella seconda frazione, portandosi sul +10 (47 – 37) grazie alle ottime prestazioni di Torresani 5/9 da due, 3/8 da tre, 6/6 ai liberi) e Faggian (10/16 ai liberi e 7 rimbalzi), ma Comar e compagni non si sono persi d’animo ed hanno cercato di recuperare in ogni maniera, riportandosi anche a contatto con la Nutribullet. 

Ottime prestazioni per Ius (8/15 al tiro, 8 rimbalzi) e Fantoma (7/11 da due, 1/5 nelle triple, 4/4 ai liberi) a livello individuale, oltre ad un Dovera da 12 punti in 16 minuti, mentre tutto il gruppo ha mostrato un atteggiamento giusto, che ha soddisfatto coach Bazzarini: “Bisogna in primis fare i complimenti ai ragazzi – così il tecnico biancorosso – che hanno mostrato tutt’altro atteggiamento rispetto alla gara contro Cividale. Siamo stati tutti quanti positivi ed uniti nel nostro obiettivo, che è quello di cercare di aumentare il nostro livello qualitativo per competere contro formazioni come Treviso. Abbiamo avuto dei down, come è normale che sia, ma siamo stati bravi a non “sbracare” ed a tenere duro: ora, testa subito sulla prossima partita per ripetere la prestazione e migliorare le cose che ci sono mancate”. 

Il prossimo appuntamento è fissato per le ore 16.00 di oggi, quando Rolli e soci incontreranno Brindisi. 

 

TREVISO – PALLACANESTRO TRIESTE   95 – 81

Nutribullet Treviso Basket: Muaremi ne, Tadiotto 12, Marin, Faggian 18, Vettori 14, Pellizzari 5, Torresani 25, Guidolin 2, De Marchi 9, Pari, Iacopini 10. All. Sfriso
Pallacanestro Trieste: Morgut, Cavinato 1, Crnobrnja, Desobgo 1, Dovera 12, Fantoma 21, Comar 7, Obljbech 4, Ius 20, Camporeale, Eva 6, Rolli 9. All. Bazzarini

Parziali: 20-21; 47-37; 69-61
Arbitri: Patti, Alessi e Lanciotti

 

Fonte: basketrieste.it

NEXT GEN CUP, GLI UNDER 19 IN PARTENZA PER PESARO
DIFESA DI FERRO, TRIESTE “OK” NELLA SECONDA DI NEXT GEN CUP